Photographer's Life

Poesia del sistemista

 Poesia del sistemista

Questo è il mio backup.
Ce ne sono tanti come lui, ma questo è il mio.
Il mio backup è il mio migliore amico, è la mia vita.Io debbo dominarlo come domino la mia vita.
Senza di me il mio backup non è niente; senza il mio restore io sono niente.
Debbo saper backuppare i server incrementalmente meglio del mio nemico che cerca di sputtanare me e i miei backup (Murphy), debbo backuppare prima che lui sputtani il mio hard disk e lo farò.
Al cospetto di Dio giuro su questo credo.
Il mio backup e me stesso siamo i difensori della Sala Macchine, siamo i dominatori dei nostri RAID nemici, siamo i salvatori della nostra vita e così sia, finché non ci sarà più restore ma solo backup.
Amen.

 

<via http://ienabellamy.wordpress.com/2008/09/15/preghiera-del-sysadmin/>

Un pensiero su “Poesia del sistemista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Enter Captcha Here : *

Reload Image